I ricercatori di Dow AgroSciences si dedicano alla scoperta e allo sviluppo di prodotti chimici a basso impatto ambientale che aumentano la produttività delle colture e aiutano gli agricoltori a ottenere il massimo da ogni ettaro di terra.

Mentre la domanda di cibo cresce e le terre coltivabili  sono sempre più sfruttate, diminuiscono rapidamente le soluzioni  a disposizione degli agricoltori per combattere le infestazioni che minacciano i raccolti e la sicurezza alimentare.

Per risolvere il problema, Dow AgroSciences ha investito molto nella ricerca e nello sviluppo, scoprendo il primo (e unico) principio attivo di una nuova e rivoluzionaria classe di insetticidi chimici, le sulfoximine.  Da allora Isoclast™ active è stato autorizzato nell’UE e registrato in oltre 40 paesi del mondo.

Cos'è che rende Isoclast™ active unico?

Isoclast presenta interazioni complesse e originali con i recettori nicotinici dell’acetilcolina degli insetti succhiatori, diverse da quelle osservate con altri insetticidi, tra cui i neonicotinoidi, i butenolidi e i mesoionici. Isoclast non ha evidenziato alcun rischio di resistenza incrociata con altri insetticidi e quindi, cosa fondamentale, è utilizzabile efficacemente  contro un’ampia gamma di insetti dannosi. 

Isoclast è stato usato su milioni di ettari in tutto il mondo e in diversi ambienti colturali, senza che sia stato riportato alcun effetto nocivo sulle api.